Servizi Punto FISM

Adempimenti delle scuole


IMPORTANTE - ADEMPIMENTI DELLE SCUOLE
IN CASO DI SINISTRO


1) Per ogni sinistro è necessario inoltrare la denuncia, completa in ogni sua parte,  compilando il modulo esclusivamente tramite web sul nostro sito www.fismpadova.it TASSATIVAMENTE ENTRO TRE GIORNI DALL’AVVENIMENTO. Detta denuncia, corredata dalla documentazione medica in originale, come pure di ogni certificazione successiva, deve essere indirizzata con sollecitudine al PUNTO F.I.S.M. PADOVA S.r.l.; per i casi mortali deve essere data immediata comunicazione telegrafica. Se la documentazione viene anticipata tramite mail e/o fax, è obbligatorio trasmettere in seguito l’originale.

 
2) In caso di ritardata denuncia non vengono rimborsate le spese relative al periodo anteriore al giorno della denuncia stessa.

 
3) Per ogni sinistro devono essere sempre precisati Nome e Cognome dei testimoni e dell'insegnante della classe o di sorveglianza;

 
4) La denuncia per il rimborso delle spese, corredata dai documenti giustificativi, deve essere presentata entro il trentesimo giorno successivo a quello in cui è terminata la cura con certificazione della guarigione clinica avvenuta. Per i rimborsi di ingessatura è necessario produrre il certificato di rimozione del gesso, sempre in originale;

 
5) Il risarcimento di rottura di occhiali nell’ambito dell’attività scolastica è subordinato all’esistenza di responsabilità civile di terzi e accidentalità del fatto e all’invio al nostro indirizzo della fattura o scontrino fiscale parlante in ORIGINALE e FOTO dell'occhiale rotto per importi fino a € 150,00. Per importi superiori l'Ispettorato Sinistri della Compagnia all'atto della liquidazione, si riserverà la facoltà di richiedere ulteriore documentazione.

IMPORTANTE - In fase di liquidazione, potrà essere applicata una detrazione fino al 20% in considerazione del fatto che - a norma del codice civile - non si paga il nuovo bensì si risarcisce il valore del bene danneggiato.

 
6) Si sottolinea che il proseguo di cure o di altri interventi resisi necessari a seguito dell’infortunio dovranno essere tempestivamente comunicati con adeguata documentazione al Punto Fism Padova. Trascorsi infatti 360 giorni dall’invio di tali necessarie pezze giustificative (salvo interruzione termini da inviarsi a mezzo raccomandata alla compagnia assicurativa) la pratica si considererà chiusa tenendo conto l’ultima documentazione inviata (prescrizione di Legge).

 
7)  Se al momento dell’infortunio il numero degli alunni iscritti (risultante dal registro presenze) dovesse risultare superiore a quello degli assicurati, si farà luogo alla riduzione proporzionale delle indennità assicurate per ciascuna persona.    


 

...